Se non avete ancora affrontato il tema vacanze estive o se volete qualche idea per la prossima gita del fine settimana, siete nel posto giusto. Se non sapete dove andare, potreste pensare di prendere spunto dalla lista delle spiagge Bandiere Blu del 2018. Quest’anno la Fondazione per l’Educazione Ambientale (FEE) ha assegnato 26 bandiere blu in più rispetto al 2017 per un totale di 368 spiagge in 175 comuni d’Italia. Non c’è che l’imbarazzo della scelta!
Ma quali sono stati i criteri per l’assegnazione delle Bandiere Blu? La FEE (Foundation for Environmental Education) segue procedure ben precise che seguono il protocollo Uni-En Iso 9001-2008 e la selezione passa da una giuria internazionale a una nazionale che si avvale della collaborazione dei Ministeri dell’Ambiente, della Cultura e del Turismo del Comando generale, delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera e dell’Ispra. In esame non solo l’acqua. Ogni spiaggia viene analizzata secondo 32 fattori: sulla bilancia pesa la qualità del mare, la gestione delle acque reflue, il sistema di raccolta differenziata ma anche la corretta gestione del territorio, la presenza di zone pedonali, piste ciclabili, aree verdi e servizi. Potete trovarli tutti qui

via GIPHY

Ma quali sono quindi le spiagge più belle, pulite e attrezzate d’Italia? Se volete andare sul sicuro in Liguria di Bandiere Blu se ne contano addirittura 27: è la regione che ne conta di più. Le spiagge più belle della Liguria si trovano a Bordighera, Taggia, Santo Stefano al Mare, San Lorenzo al Mare, Ceriale, Borghetto Santo Spirito, Loano, Pietra Ligure, Finale Ligure, Noli, Spotorno, Bereggi, Savona, Albissola Marina, Albissola Superiore, Celle Ligure, Varazze, Camogli, Santa Margherita Ligure, Chiavari, Lavagna, Moneglia, Framura, Bonassola, Levanto, Lerici, Ameglia.

BANDIERA BLU 2018 – SPIAGGE

Map created by elemedialab in CARTO

Segue la Toscana con 19 spiagge distribuite tra Carrara, Massa, Forte dei Marmi, Pietrasanta, Camaiore, Viareggio, Pisa, Livorno Rosignano Marittimo, Cecina, Bibbiona, Castagneto Carducci, San Vincenzo, Piombino, Marciana Marina, Follonica, Castiglione della Pescaia, Grosseto e Monte Argentario.

Tra le Bandiere Blu della Campania troviamo quest’anno tre new entry (Sorrento, Piano di Sorrento e Ispani) che si aggiungono alle 15 spiagge di massa Lubrense, Anacapri, Positano, Capaccio, Agropoli, Castellabbate, Montecorice, San Mauro Cilento, Pollica, Casal Velino, Ascea, Pisciotta, Centola, Vibonati e Sapri.

Nelle Marche sono state premiate le spiagge di Pesaro, Fano, Mondolfo, Senigallia, Ancona, Sirolo, Numana, Potenza Picena, Civitanova Marche, Porto Sant’Elpidio, Fermo, Porto San Giorgio, Pedaso, Cupra Marittima, Grottammare e San Benedetto del Tronto, mentre Gabicce Mare perde quest’anno la Bandiera Blu.

Lo straordinario mare della Puglia conta 14 Bandiere Blu, comprese le 3 new entry di Rodi Garganico, Peschici e Zapponeta. Confermate le spiagge a Polignano a Mare, Margherita di Savoia, Fasano, Ostuni, Carovigno, Castellaneta, Ginosa, Melendugno, Otranto, Castro, e Salve. In Sardegna troviamo 13 spiagge Bandiera Blu, 9 in Abruzzo (compreso il Lago di Scanno), 9 in Calabria, 8 in Veneto e nel Lazio dove entra il Lago di Trevignano, 7 in Emilia Romagna con la novità di Cattolica, 6 in Sicilia, 4 in Basilicata, 2 in Friuli, 1 in Molise.

Non solo spiagge vista mare. Se preferite la montagna potreste approfittare della bellezza dei laghi del Trentino-Alto Adige, premiati con 10 Bandiere Blu: Bedollo, Baselga di Pinè, Pergine Valsugana, Levico Terme, Caldonazzo, Calceranica al Lago, Tenna, Lavarone, Sella Giudicarie e Bondone. Per la Lombardia 1 Bandiera Blu (Gardone Riviera) mentre in Piemonte ne troviamo 3 (Cannero Riviera, Cannobio e la new entry di Arona), 1 in Abruzzo (Lago di Scanno) e 1 nel Lazio (Lago di Trevignano).

Insomma ce n’è per tutti i gusti, da Nord a Sud!

Silvia Turci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci il commento