nemofoto

Finalmente ci siamo. Dopo tante giornate grigie e fredde la Primavera sembra essere arrivata! E così, nei prati possiamo scovare i primi fiorellini e sulle piante i primi boccioli! Nei fazzoletti di prato vicino al nostro ufficio sono comparsi fiorellini azzurri piccolissimi che ho scoperto, facendo qualche indagine, chiamarsi Veronica detti anche “Occhi della Madonna”. Bellissimi e tantissimi! Ma questo è solo l’inizio: tra qualche giorno un’ondata di colore chiuderà definitivamente l’inverno (si spera) dando via alla tanto attesa stagione primaverile.

I fiori che danno il via alla Primavera, sbocciando tra Marzo e metà Aprile, sono l’Elleboro, un fiore di 5 petali che di solito sboccia presto, a volte anche alla fine dell’inverno, e che dura diversi mesi. Il Bucaneve (il cui nome dice tutto) è un fiore bianco che ha molta fretta e riesce a spuntare anche dalla neve! Il Bucaneve infatti sboccia alla fine della stagione invernale e non teme il freddo. Anche il Glicine fiorisce tra fine inverno e l’inizio della primavera e ci regala spettacolari cascate di fiori viola.

Poi, il re: il Ciliegio. Nelle via della città i ciliegi iniziano già a sbocciare, colorando il paesaggio con le tinte bianco-rosa che tutti conosciamo. In Giappone questo evento è una vera e propria festa, l’Hanami. Ogni anno, nel periodo della fioritura, arrivano in tutto il paese milioni di turisti da tutte le parti del mondo per visitare le città adornate da questi alberi. Insieme a loro, da oltre un millennio milioni di giapponesi si ritrovano per le strade del paese per celebrare l’Hanami una cerimonia che significa letteralmente “ammirare i fiori”. Il sakura, il vero e proprio fiore del ciliegio, rappresenta uno dei simboli più importanti della secolare cultura giapponese. Nel paese del Sol Levante sono presenti circa duecento varietà di ciliegio: dopo il Somei Yoshino e il Kawazu Zakura, le più note sono lo “Yaezakura” e il “Shidarezakura” che ha rami simili a quelli dei salici piangenti che alla fioritura creano l’effetto di una cascata di fiori color rosa.

Ciliegi in fiore a Sendai, Miyagi Pref, Giappone

Tulipani. I tulipani fioriscono tra fine Marzo e Aprile, colorando i prati con un tripudio di colori. A Milano, a proposito, è aperto il Campo di Tulipani Italiani che ha portato il fascino dei campi di tulipani olandesi in Italia. In Olanda i tulipani si coltivano in enormi campi dai mille colori, non per niente questo Paese è definito “la fioreria del mondo”.

Non dimentichiamoci il Narciso. Questo meraviglioso fiore a forma di “trombetta” colora il panorama con colori giallo acceso e bianco, ma pensate che ne esistono più di 40 specie diverse! La fioritura avviene tra Marzo e Maggio e il fiore può resistere da 3 settimane fino a sei mesi, a seconda del luogo.

previous arrow
next arrow
ArrowArrow
Slider

Tra la fine di Aprile e il mese di Maggio la primavera ci regalerà altri meravigliosi colori grazie al Giacinto, al Mughetto e le Peonie. Il fiore di Mughetto profuma l’aria primaverile con il suo inconfondibile dolce aroma. I suoi fiori sono piccoli e bianchi, a forma di piccole campanule. Il fiore delle Peonie è sontuoso, elegante e raffinato e sboccia da metà aprile-maggio. La pianta è perenne e può vivere anche più di 100 anni: regalando anche 100 meravigliose primavere.

Verso la fine della primavera, tra metà maggio e giugno, possiamo ammirare i Papaveri e Iris. I Papaveri dai colori caldi regalano punti di colore nelle nostre campagne: fiori rossi e arancioni preannunciano l’arrivo dell’estate. Infine gli Iris, che in greco significa “arcobaleno“, è una pianta che è conosciuta in Italia come Giaggiolo e pensate che ne esistono più di 200 specie diverse. Un vero arcobaleno di colori.

I fiori sono protagonisti di tantissimi eventi e mostre di giardinaggio, piante e fiori in programma da oggi in Italia. Sul blog di Fioriefoglie potete trovare un elenco delle principali mostre in programma. Non c’è che l’imbarazzo della scelta!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci il commento