Run for SMiles: a Milano arriva la corsa non competitiva contro la sclerosi multipla. Appuntamento con AISM sabato 17 giugno

Run for Smiles: a Milano, con AISM, arriva la corsa non competitiva contro la Sclerosi Multipla

Per tutti i runner il prossimo weekend c’è un appuntamento importante: domenica 17 giugno si correrà la Run for SMiles, una corsa non competitiva creata dalla Sezione AISM (l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla) di Milano con l’obiettivo di raccogliere fondi per finanziare FISM (Fondazione Italiana Sclerosi Multipla) che insieme ad AISM si occupa di promuovere, indirizzare…

Correre all’autodromo di Monza con la Run Formula Uno

Anche quest’anno non posso mancare alla corsa organizzata per richiamare l’attenzione sulla lotta contro i tumori: la “Formula 1”, marcia benefica della LILT è datata domenica 6 maggio all’Autodromo Nazionale di Monza. La partenza verrà data in pista, con il semaforo utilizzato per le partenze delle gare automobilistiche, alle ore 9:15. Dopo tale ora e…

Correre sulle ali del vento

Lo sport all’aria aperta: un vero toccasana per il nostro fisico e la nostra psiche. Le attività outdoor risultano sempre più apprezzate nella società contemporanea. Nel fare sport all’aperto, naturalmente, un aspetto determinante è il meteo. Prendiamo in considerazione, in particolare, la corsa durante una giornata particolarmente ventosa. Il primo aspetto da tenere in considerazione…

Stramilano alle porte: domenica 25 marzo la storica corsa nel cuore di Milano

La Stramilano nella Storia La prima edizione della Stramilano è datata martedì 14 marzo 1972; papà, creatore dell’evento Renato Cepparo, un imprenditore italiano il cui nome è legato a diverse iniziative in campo sportivo e culturale. Ai tempi si partì alle 21:00 da viale Suzzani, vicino alla sede della rivista sportiva “Vai” di cui Cepparo…

Corsa sotto la pioggia: un toccasana per mente e corpo

È arrivato il giorno del nostro allenamento all’aria aperta. Ci aspetta una bella corsa di almeno un’ora. Ma fuori sta piovendo. Che fare? Rinunciare, e posticipare in attesa di una bella rimonta dell’alta pressione? Oppure armarci di buona volontà e ottimismo, e decidere di correre ugualmente? Sicuramente la seconda opzione è quella che ci darà…