Con la primavera che si avvicina aumenta la voglia – quando non proprio il bisogno – di sentirsi bene e in forma. Una delle prime cose a cui ricorrere, oltre all’attività fisica, è naturalmente una dieta bilanciata. Tra i migliori alleati del nostro benessere ecco, come sempre, la frutta e la verdura di stagione.

In questo periodo uno dei protagonisti assoluti delle nostre tavole è il carciofo: ricchissimo di fibre vegetali e di ferro, oltre che di sali minerali e alcune vitamine, il carciofo ha pochissime calorie e numerose proprietà dovute a una sostanza che si chiama cinarina.

Alla cinarina, che si trova nelle foglie del carciofo, dobbiamo il tipico sapore un po’ amaro di questo ortaggio, ma anche le tante proprietà terapeutiche e benefiche che lo rendono così prezioso. Oltre a svolgere un’azione diuretica e antiossidante, la cinarina è una preziosa alleata del fegato: protegge le sue cellule, stimola la produzione della bile, elemento fondamentale della nostra digestione.

Per beneficiare appieno delle straordinarie proprietà del carciofo, la scelta migliore è quella di mangiarlo crudo.

Scopriamo qualche ricetta gustosa, oltre che super sana, per realizzare delle ottime insalate con i carciofi crudi: attenzione solo a scegliere prodotti di qualità e rigorosamente bio!

La prima è un grande classico: i carciofi crudi sono ottimi mangiati da soli, in pinzimonio oppure tagliati e conditi con olio, sale, limone e – volendo – un po’ di parmigiano.

La seconda possibilità aggiunge un altro protagonista della stagione fredda: l’arancia!

Per realizzare l’insalata di carciofi e arancia per due persone, ti basterà unire questi semplici ingredienti:

2 carciofi,

il succo 1 limone,

la scorza di mezza arancia,

30 grammi di parmigiano tagliato a scaglie,

un po’ dell’insalata che preferisci (va benissimo la scarola),

un pizzico di sale,

olio extravergine di oliva.

Ancora più ricca e nutriente, ma sempre molto semplice,  l’insalata di carciofi crudi con zenzero e uova: un vero concentrato di benessere!

Per due persone, gli ingredienti da mescolare sono:

3 uova sode, tagliate a fettine sottili,

3 carciofi, tagliati finemente,

un cucchiaino di zenzero fresco tritato,

il succo di un limone,

2 cucchiaini di prezzemolo fresco tritato,

un pizzico di sale,

olio extravergine di oliva.

 

Proverete queste ricette? O ne conoscete di diverse?
Aspetto i vostri commenti con tanta, tanta curiosità!

2 Comments

  1. Un’ottima idea, pratica e veloce. Io di solito li mangio lessi conditi con olio e limone, oppure nelle cotture tipiche delle mie parti ossia o alla romana o alla giudia. Li proverò anche ad insalata.

  2. Ciao Fabrizio! Quando ho condito i carciofi con olio e limone li ho sempre mangiati crudi, non ho mai provato a lessarli!
    Grazie per l’idea 😀

    Vale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci il commento