tulips

Finalmente è arrivata la Primavera! Con lei, sta per tornare anche l’odiata e amata ora legale. Questo fine settimana, nella notte tra il 24 e il 25 marzo, le lancette dell’orologio alle 2 dovranno essere spostate avanti di un’ora. Lo sappiamo, i benefici del cambio dell’ora sono notevoli e incidono in modo significativo a livello economico ed energetico ma, almeno nei primi giorni del cambio, si possono verificare piccoli disagi, un maggior senso di stanchezza e un po’ di irritabilità come se stessimo vivendo un piccolo jet-lag.

 

I consigli per limitare il disagio sono di buon senso ma è sempre bene ricordarli. Per prima cosa non andate a letto un’ora prima, non servirà a nulla. Inutile anche anticipare la colazione. Un piccolo aiuto potrebbe venire dalla melatonina, in dosi adeguate e senza esagerare, perché aiuta a regolare il ritmo sonno-veglia in modo naturale e senza generare sonnolenza. Meglio lasciare in un’altra stanza tablet e smart-phone: la scusa della sveglia nel cellulare non vale. Esistono sveglie di tutti i tipi, colori e fogge. Io ne ho addirittura avuta una a forma di palla da tennis che si spegneva solo dopo averla scagliata contro al muro… Almeno prima di addormentarci cerchiamo di “disintossicarsi” da social e internet (io predico bene ma razzolo male…)

Il magnesio può essere un ottimo alleato contro il jet-lag da ora legale: tra le sue molteplici virtù aiuta a migliorare la qualità del sonno e facilità un risveglio sprint. Se non siete sportivi e preferite la “divanata” facile della domenica, provate a fare invece una bella corsetta, o almeno una camminata a passo veloce e, prima di dormire, rilassatevi con un bel bagno caldo o con una lunga doccia.

Ah, mentre cercate di sconfiggere la stanchezza da cambio dell’ora pensatemi. Io molto probabilmente sarò messa peggio di voi: proprio domenica 25 sarò al lavoro alle 6 del mattino pronta a sfoderare delle fantastiche occhiaie da panda!

 

Judith Jaquet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci il commento